Condizioni di accesso e di utilizzo del Sito

L’accesso e l’utilizzo del sito www.vienove.it (di seguito, “Sito”) della Vienove Srl con sede in Roma, viale Marco Polo 79, Partita IVA 08527711009 R.E.A. 1100824 (di seguito “Vienove”), è sottoposto ai seguenti termini e condizioni e presuppone da parte di qualsiasi utente la consapevolezza e la conferma che si è preso visione ed accettato tali termini e condizioni e l’impegno a non utilizzare il Sito per scopi impropri e/o illeciti, con manleva della Vienove da qualsiasi pretesa anche di terzi riconducibile, anche indirettamente, ad un utilizzo del Sito per scopi impropri o illeciti o comunque non conformi alle presenti condizioni stesse.

Qualora non si vogliano accettare i seguenti termini e condizioni si invita a non utilizzare il Sito.

Informativa Privacy per Cookies o tecnologie simili

Il sito utilizza cookie o tecnologie simili anche di terze parti per finalità tecniche, anche per “misurazione” e “targeting e pubblicità” come specificato nel banner iniziale stesso e nelle Privacy Policy. E’ possibile esprimere, modulare o negare il proprio consenso dal banner iniziale e preliminare in home page, in fondo alla home page.
L’accesso e l’utilizzo del sito www.vienove.it senza l’espressione di un diniego o di una modulazione del consenso attraverso i canali sopra indicati implica una completa accettazione del loro utilizzo.

Limitazioni di responsabilità

Vienove declina ogni responsabilità per le conseguenze che potrebbero essere arrecate ad utenti o terzi da possibili malfunzionamenti e/o interruzioni della disponibilità e/o funzionalità del Sito e per gli eventuali danni di qualsiasi natura in cui dovessero incorrere gli utenti.

Tutti i contenuti sono inseriti con cura ed attenzione al fine di fornire con la maggiore esattezza e precisione possibile di tutti i dati e le informazioni contenuti nel Sito, tuttavia non si garantisce che non vi possano comunque essere errori, imprecisioni od omissioni nelle informazioni pubblicate, pertanto le informazioni, anche basate su dichiarazioni della parte venditrice/locatrice e/o professionisti dalla stessa incaricati, sono fornite “nello stato in cui sono” e devono ritenersi avere natura meramente indicativa, dovendosene escludere il carattere contrattuale senza alcuna garanzia, esplicita o implicita, anche in termini di accuratezza, tempestività e completezza o di qualità dei prodotti, beni o servizi o di idoneità per uno specifico scopo o di non violazione di diritti di proprietà o normativa in materia di privacy

Vienove potrà modificare e/o aggiornare, in tutto o in parte, questa nota legale, nonché modificare, spostare, cancellare o aggiungere parti al Sito senza tuttavia alcun obbligo di aggiornare le informazioni o dichiarazioni contenute sul Sito.

Proprietà industriale e intellettuale

Tutto il materiale pubblicato su questo Sito è protetto dai diritti di proprietà intellettuale in conformità alla normativa vigente in materia di tutela del diritto d’autore applicabile.

L’accesso al Sito non fornisce all’utente il diritto di appropriarsi, né di riprodurre, di modificare, di distribuire, di ripubblicare, in alcuna forma anche parziale e con qualsiasi strumento, le informazioni in esso contenute. I contenuti del Sito non possono, pertanto, né totalmente né in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, scaricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto di Vienove.

I marchi, i loghi ed ogni altro segno distintivo che compare su questo Sito sono di proprietà della Vienove o di società controllate, pertanto, non possono essere riprodotti per l’utilizzo e/o divulgazione da parte di terzi senza il preventivo consenso scritto di Vienove.

Legge e foro competente

I termini e le condizioni di utilizzo del sito sono regolate dalla legge italiana. Per ogni controversia per eventuali controversie relativa all’utilizzo del Sito sarà competente il Foro di Roma.

Informazioni relative al diritto di mediazione

Il diritto al compenso/provvigione matura, in caso di compravendita, nel momento in cui l’Acquirente viene a conoscenza dell’accettazione della sua proposta da parte del Venditore; in caso di locazione nel momento in cui il proponente conduttore viene a conoscenza dell’accettazione della proposta di locazione. La provvigione dovrà essere corrisposta contestualmente alla firma del contratto preliminare di compravendita (compromesso) o in sua mancanza, del contratto definitivo (rogito) o alla stipula del contratto di locazione. Sono a carico dell’Acquirente l’imposta di registro, l’IVA se applicabile, i costi notarili, l’imposta di bollo, le imposte catastali ed ipotecarie e qualsiasi altro diritto o tributo pro tempore vigente.